Smart Working | Perché la sicurezza informatica è importante

Il 2020, è stato sconvolto dal punto di vista economico e sociale a causa della pandemia mondiale Covid-19, obbligando le aziende a cambiare improvvisamente la modalità di svolgimento delle attività lavorative.
Quasi il 50% dei lavoratori nel mondo opera da remoto. Solamente nel 2020, l’impiego della VPN (Virtual Private Network) ha toccato il picco di quasi 280 milioni di implementazioni.  In questo nuovo scenario è fondamentale riflettere sull’importanza del ruolo che riveste la sicurezza informatica.

Il trend degli attacchi informatici alle aziende sta crescendo esponenzialmente (148 attacchi, incidenti e violazioni della privacy, nel periodo luglio-settembre 2020, rispetto ai 171 eventi del periodo aprile-giugno e ai 49 tra gennaio e marzo, in Italia).
È importante che le aziende definiscano politiche di sicurezza adeguate, che consentano un facile accesso ai dati da remoto, senza subire rischi di attacchi esterni e soprattutto che consentano in situazioni di pericolo, di adottare le iniziative per ripristinare la sicurezza.
È altrettanto necessario mantenere, al di là della dislocazione dei dipendenti (nazionale, estero, ufficio o da casa) il massimo livello di sicurezza.
Sono molte le soluzioni per garantire la sicurezza dei propri dati. Ti interessa l’argomento e vuoi saperne di più?

attacchi_informatici_2020

Seguici sul nostro blog e sui nostri social,  articoli e video per consigliarti al meglio, o contattaci per ricevere maggiori informazioni.