SOLIDWORKS | Utilizzare uno schizzo 3D per Hole Wizard 

Per creare fori personalizzati di vari tipi, è possibile utilizzare Hole WizardSolitamente si utilizza il metodo standard. Dalla scheda Feature si fa click su Creazione guidata Hole Wizard, si seleziona la dimensione e si clicca sulla scheda Posizione per posizionare il foro nella parte.  

L’interfaccia utente di Hole Wizard include l’aggiornamento dinamico, ovvero a seconda del foro che viene selezionato si determina la capacità, la selezione disponibile e le anteprime grafiche, ed i diversi tipi di fori che possono essere creati, come: Counterbore, Cuntersink, Hole, Straight Tap, Tapered Tap e Legacy

L’inserimento dei fori può avvenire su uno schizzo 2D 3D, a seconda dell’ordine di selezione. Nel caso in cui si selezioni prima la superficie e successivamente Hole Wizard, si verrà posizionati nell’ambiente di schizzo 2DVediamo invece come utilizzare uno schizzo 3D. 

solidworks_rivenditore_autorizzato_licenze_solidworks

Selezionando prima la feature Creazione Guidata, e andando sulla scheda Posizioni, verrà selezionata in automatico l’opzione di schizzo 3D. Selezionando l’opzione di schizzo 3D, si avranno diverse superfici sulle quali posizionare i fori.  
Su un qualsiasi oggetto 3D, utilizzando la Feature regolare Hole Wizard, è necessario stabilire il tipo di foro e la condizione finale (End Condition), cieca, con la metà dell’altezza della parte. Questo ci permette ora di posizionare i fori in ogni faccia del piano. Una volta posizionati, premendo il tasto Esc per interrompere il posizionamento dei fori.
Arrivati a questo punto, per mantenere le best practice, consigliamo di definire completamente i fori con dimensioni o geometria di riferimento.